Chirurgia Plastica

La Chirurgia Plastica Ricostruttiva è un ambito di specializzazione del chirurgo plastico che riguarda la ricostruzione funzionale ed estetica nei casi di malformazioni congenite, tumori cutanei, interventi demolitivi per neoplasie, traumi e incidenti.
Lo scopo principale della Chirurgia Plastica ricostruttiva è la correzione dei problemi funzionali e la “ricostruzione” di tessuti (non solo la cute, ma anche gli strati più profondi, come ipoderma, pannicolo adiposo, muscoli e cartilagini) danneggiati da traumi, malattie o interventi chirurgici, con la massima attenzione al risultato estetico dell’intervento che rappresenta un aspetto importante per il paziente.*

Il termine plastica deriva dal greco “plastikos”, che significa “modellare”, e descrive al meglio questa branca della chirurgia. Il lavoro del chirurgo plastico necessita di un lungo periodo di formazione e implica non solo la padronanza delle migliori tecniche ricostruttive, ma anche uno spiccato senso estetico. Un classico esempio di intervento chirurgico che oltre a eliminare problemi funzionali offre un notevole miglioramento esteriore è la rinosettoplastica, che non solo interviene sul setto e sui turbinati nasali ma dona anche un aspetto più piacevole al naso, creando armonia con gli altri tratti del volto.

In molti casi il ripristino dell’aspetto esteriore ha risvolti psicologici particolarmente positivi sul paziente e lo aiuta ad affrontare meglio anche le fasi della convalescenza e della guarigione da una malattia. Ne è un esempio l’intervento ricostruttivo della mammella, che aiuta la donna operata di tumore al seno a superare il trauma della mastectomia e la motiva a affrontare con maggiore positività le fasi successive, prima della guarigione definitiva.
I vari interventi di rimodellamento corporeo che si effettuano al termine di un percorso di dimagrimento sono un altro esempio. E’ dimostrato che il recupero di un aspetto gradevole è un forte incentivo al mantenimento del peso forma per gli ex obesi.

Le principali aree di intervento della chirurgia plastica sono:

  • Tumori cutanei
  • Melanoma e linfonodi sentinella
  • Revisione di cicatrici da traumi, ustioni o interventi chirurgici
  • Ricostruzione mammaria a seguito di mastectomia radicale o parziale
  • Rinoplastica e settoplastica, anche post traumatica
  • Gigantomastia (eccessivo sviluppo delle mammelle femminili)
  • Ginecomastia (seno eccessivamente sviluppato nell’uomo)
  • Esiti di obesità patologica (che prevedono una serie di interventi quali addominoplastica, liposuzione e lifting degli arti)
  • Malformazioni congenite, quali labiopalatoschisi, microtia, malformazioni mammarie e malformazioni dei genitali

Nel mio studio a Firenze in via Fra Bartolommeo 22, offro i seguenti trattamenti di chirurgia plastica.
Prenota una visita preliminare o approfondisci la mia offerta cliccando in uno dei link sottostanti:

Trattamenti di chirurgia plastica:

DAL NOSTRO BLOG

Qual è l’età minima e quella ideale per la rinoplastica?

Qual è il momento migliore per correggere un difetto del naso vissuto con disagio?
Read More
Qual è l’età minima e quella ideale per la rinoplastica?

Benvenuta “Perle”, la nuova generazione di protesi mammarie

Una nuova protesi mammaria con tecnologia (R)evolutionary BioQ -surface offre la massima sicurezza e naturalezza del risultato.
Read More
Benvenuta “Perle”, la nuova generazione di protesi mammarie

Mastoplastica additiva, cosa non fare dopo l’intervento

Molte pazienti vogliono sapere come ottimizzare la guarigione e il risultato dell'intervento, seguendo poche, semplici regole durante la convalescenza.
Read More
Mastoplastica additiva, cosa non fare dopo l’intervento

Gli interventi di chirurgia e medicina estetica in tempi di Coronavirus

Con voi ogni giorno, con il sorriso di sempre, osservando le regole per salvaguardare la salute di tutti.
Read More
Gli interventi di chirurgia e medicina estetica in tempi di Coronavirus

Chirurgia plastica degli zigomi (malaroplastica): come si svolge il decorso post operatorio?

Un approfondimento sul decorso post operatorio dopo l’intervento di malaroplastica.
Read More
Chirurgia plastica degli zigomi (malaroplastica): come si svolge il decorso post operatorio?

Quando il seno diventa “cadente” anche in età giovanile: le cause e i rimedi per questo problema.

La perdita di tonicità del seno interessa in alcuni casi anche giovani ragazze, ma può essere corretta chirurgicamente.
Read More
Quando il seno diventa “cadente” anche in età giovanile: le cause e i rimedi per questo problema.

Mento sfuggente e doppio mento: gli interventi e i trattamenti estetici più indicati a seconda della situazione

Doppio mento e mento sfuggente: le diverse soluzioni che riportano armonia nei tratti del viso.
Read More
Mento sfuggente e doppio mento: gli interventi e i trattamenti estetici più indicati a seconda della situazione

Borse e occhiaie: meglio un filler o l’intervento di blefaroplastica?

Borse e occhiaie possono essere eliminate con metodiche ambulatoriali o chirurgiche
Read More
Borse e occhiaie: meglio un filler o l’intervento di blefaroplastica?

Cosa puoi chiedere a un filler?

Non solo di eliminare le rughe, ma molto di più... I filler dermici, principalmente a base di acido ialuronico, sono...
Read More
Cosa puoi chiedere a un filler?

L’eccellenza dei risultati è fatta anche di piccoli particolari: ecco “Noa”, il reggiseno 3D per la mastoplastica additiva

L’intervento di aumento del seno ha sempre un risvolto psicologico importante, e la qualità del risultato finale deve rispecchiare al meglio...
Read More
L’eccellenza dei risultati è fatta anche di piccoli particolari: ecco “Noa”, il reggiseno 3D per la mastoplastica additiva
X

CONTATTAMI

* Dato obbligatorio

 

Nome e Cognome *

Indirizzo Email *

Telefono

Provincia *

Messaggio

Accetto le condizioni per il trattamento dei miei dati personali