Guida completa al lipofilling: dove farlo, la tecnica, il decorso

23-marzo
Dott. Fabio Quercioli

Il lipofilling è una procedura chirurgica mini invasiva che prevede l’impiego di grasso autologo (prelevato dal paziente stesso)  per migliorare la qualità dei tessuti e aumentare volume e definizione di varie aree del viso e del corpo. Questa tecnica è ritenuta oggi efficace e sicura, grazie anche al materiale impiegato, che  garantisce l’assenza di reazioni allergiche. Con una seduta di lipofilling possiamo ottenere risultati estetici molto naturali e di grande impatto,  a cui si aggiunge l’effetto rigenerativo delle numerose cellule staminali contenute nel grasso trapiantato.

Lipofilling: come si effettua e dove si interviene

Il lipofilling  è una tecnica chirurgica che prevede il trasferimento di piccole quantità di grasso prelevato con apposite microcannule e immediatamente trasferito nell’area ricevente . Il lipofilling si effettua in anestesia locale con sedazione e ha una durata variabile, a seconda delle aree da rimodellare: viso (zigomi, labbra, contorni), seno (anche nella ricostruzione post oncologica), mani, gambe e altre aree segnate da cicatrici, avvallamenti e altri inestetismi.

Lipofilling viso: in cosa consiste e quando è indicato

La tecnica del lipofilling è ideale per il viso, perché ci permette di ricreare l’aspetto naturale di un volto giovanile, caratterizzato dalla presenza di una quantità ideale di grasso sottocutaneo. Il lipofilling, oltre ad essere un utile completamento dell’intervento di lifting, è indicato per pazienti che manifestano i tipici segni dell’età, come l’appiattimento di guance e zigomi o un’alterazione generale dei lineamenti che cambia l’espressività naturale del viso. Con questa tecnica possiamo correggere la perdita di definizione del bordo mandibolare, alcune rughe, l’area perioculare, donando un naturale e armonioso effetto di ringiovanimento, grazie anche all’azione rigenerativa sui tessuti delle numerose cellule staminali presenti nell’adipe.

Lipofilling seno: in cosa consiste e quando è indicato

Con il lipofilling possiamo effettuare un rimodellamento o un modesto aumento del volume del seno. Questa tecnica garantisce risultati estetici ottimi e estremamente naturali ma a condizione che la paziente disponga di un’adeguata riserva di grasso da prelevare. Il lipofilling è ritenuto ormai indispensabile per ottimizzare i risultati dell’intervento di ricostruzione mammaria post oncologica, e per correggere eventuali imperfezioni negli interventi di chirurgia del seno.

Lipofilling corpo: in cosa consiste e quando è indicato

Il lipofilling è molto adatto per pazienti che necessitano un rimodellamento di alcune aree critiche del corpo, come glutei, polpacci, cosce, la correzione di asimmetrie, il ringiovanimento delle mani e di altre aree dove la cute appare assottigliata e invecchiata.
La tecnica  di lipofilling è sempre la stessa, prelievo di tessuto adiposo dalle zone donatrici, come ad esempio l’addome, e reinnesto nel punto o nei punti da correggere, quello che varia è la dimensione delle cannule utilizzate e la durata dell’intervento, in genere da mezz’ora ad un’ora e oltre.

Lipofilling: si corrono rischi?

La tecnica del lipofilling è in uso da oltre trent’anni e allo stato attuale è considerata estremamente efficace e sicura: se l’intervento è effettuato da uno specialista, con metodologia corretta e in un ambiente idoneo, il rischio di eventuali infezioni o altre complicanze è pressoché nullo. Utilizzando il materiale più naturale che si possa immaginare, ovvero le proprie cellule adipose, non vi è alcun rischio di rigetto, l’ intervento inoltre si svolge in anestesia locale (con eventuale sedazione), un tipo di anestesia molto ben tollerato e che permette un’immediata ripresa delle attività. L’unico limite del lipofilling  può essere il riassorbimento da parte dell’organismo di una parte del grasso trapiantato, con parziale compromissione del risultato estetico. Per far sì che il riassorbimento fisiologico previsto nel primo periodo post operatorio sia contenuto e ben prevedibile oggi impieghiamo una metodica estremamente delicata e conservativa, volta a preservare al massimo la vitalità delle cellule adipose in ogni fase dell’intervento, questo fa sì che nella maggioranza dei casi il risultato si consolidi e rimanga stabile per lungo tempo dopo la completa guarigione.

Se sei pensi che la tecnica del lipofilling possa soddisfare le tue esigenze, contattami per un consulto!

X

    * Dato obbligatorio

     

    Nome e Cognome *

    Indirizzo Email *

    Telefono

    Provincia *

    Messaggio

    "Inviando il presente modulo autorizzo il trattamento dei miei dati personali come da regolamento generale sulla protezione dati e del D.Lgs. 101/2018"

    Preferenze Privacy
    Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.