Liposuzione addome e fianchi per l’uomo: quando farla e in cosa consiste

Young man's fatty abdomen
Dott. Fabio Quercioli

Oggi gli interventi estetici per rimodellare e snellire il corpo sono richiesti anche da numerosi pazienti maschi, che desiderano eliminare l’odiata “pancetta”. Mentre nella donna l’adipe si deposita prevalentemente su fianchi e cosce, l’uomo tende ad accumulare più facilmente a livello dell’addome, anche se giovane e senza particolari problemi di sovrappeso.
Esibire un ventre piatto può diventare un’impresa particolarmente difficile, nonostante la dieta e l’esercizio, perché l’ adipe localizzato a livello addominale  è influenzato anche da fattori ormonali e genetici.

A cosa servono liposuzione e liposcultura addome

La liposuzione (o liposcultura) è l’intervento ideale per rimodellare l’area addominale, a condizione che i cuscinetti siano localizzati e non vi sia tessuto rilassato in eccesso o cedimento dei muscoli addominali (in questo caso vedi addominoplastica). La liposuzione all’addome tuttavia non è un modo per perdere peso, anche perchè per motivi di sicurezza la quantità di grasso che si può rimuovere in una sola volta è limitata. E’ importante prima di sottoporsi ad una liposuzione addominale raggiungere un peso vicino alla norma e mantenere anche in seguito uno stile di vita corretto, in quanto l’aumento di peso potrebbe facilmente compromettere il risultato ottenuto.

In cosa consiste l’intervento di liposuzione o liposcultura addome per l’uomo

L’intervento è finalizzato a ridurre lo spessore del pannicolo adiposo sull’intera area dell’addome o su una parte di essa, attraverso l’impiego di una cannula collegata ad un dispositivo di aspirazione. Nei casi in cui l’adipe sia presente in quantità minima possiamo ricorrere a speciali microcannule che ci permettono di aspirare più superficialmente, rimettendo in evidenza la struttura muscolare sottostante. L’aspirazione di piccole quantità di adipe può essere effettuata anche a livello del petto, nei casi di “falsa ginecomastia”, ovvero aumento di volume della mammella dovuto solo al grasso localizzato.

Cosa accade nel post operatorio

La liposuzione all’addome è un intervento relativamente poco invasivo, che si effettua in anestesia locale con sedazione. Grazie all’impiego di cannule, le piccole cicatrici non sono visibili dopo la guarigione. I tempi di recupero possono variare, in funzione dell’entità dell’intervento e della reazione individuale del paziente, solitamente dopo un paio di settimane è possibile riprendere del tutto le normali attività. La liposuzione è in grado di offrire risultati estetici ottimi e duraturi , tenendo presente che uno stile di vita scorretto può favorire nuovamente la comparsa di adipe localizzato in eccesso.

Approfondimenti alla pagina: http://www.lachirurgiaplasticaestetica.it/chirurgia-estetica/liposuzione/

X

    * Dato obbligatorio

     

    Nome e Cognome *

    Indirizzo Email *

    Telefono

    Provincia *

    Messaggio

    "Inviando il presente modulo autorizzo il trattamento dei miei dati personali come da regolamento generale sulla protezione dati e del D.Lgs. 101/2018"

    Preferenze Privacy
    Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.