Scroll Top

Chirurgia estetica dell’addome

Addominoplastica, cos’è?

L’addominoplastica è l’intervento elettivo per ricostruire l’anatomia e l’estetica dell’addome femminile e maschile. L’intervento prevede l’eliminazione di grasso e cute in eccesso e, se necessario, il ripristino della tonicità della parete addominale. Se il problema estetico è limitato alla parte inferiore del ventre, al di sotto dell’ombelico, possiamo impiegare una tecnica di minore invasività, detta “mini addominoplastica”.

In cosa consiste l’intervento di addominoplastica e quando è indicato?

L’addominoplastica non è una procedura standard ma si esegue con tecniche diverse in funzione delle necessità del paziente. L’intervento, che si esegue in anestesia generale, è finalizzato a restituire all’addome un aspetto più snello e tonico, eliminando le pieghe cutanee nella parte centrale e inferiore e aspirando il grasso in eccesso. Nel corso della prima visita si valutano i problemi specifici che interessano l’area addominale, individuando la tecnica più adatta a raggiungere il miglior risultato estetico e funzionale:

  • se l’eccesso di tessuto cutaneo e il grasso localizzato sono presenti su tutto l’addome è necessaria un’”addominoplastica completa”, con incisione sovrapubica e intorno all’ombelico
  • se l’eccesso di tessuto interessa anche i fianchi, i glutei e la porzione inferiore della schiena (di solito dopo un’ingente perdita di peso) si effettua l’”addominoplastica circonferenziale”, con un’incisione bassa che si estende anche posteriormente
  • se la prominenza dellla pancia è dovuta anche alla separazione dei muscoli addominali (diastasi addominale) è necessario ripristinare l’integrità della parete addominale mediante l’accostamento e la sutura dei muscoli retti, per migliorare non solo l’aspetto estetico della pancia ma anche i problemi fisici e psicologici legati alla diastasi
  • se cute, smagliature e grasso in eccesso sono circoscritti all’area inferiore dell’addome, al di sotto dell’ombelico, possiamo impiegare una tecnica detta “mini addominoplastica”, meno invasiva e con una sola cicatrice sovrapubica, a condizione che il tono muscolare sia buono e i tessuti sufficientemente elastici

Addominoplastica qual è il decorso post operatorio e i tempi di recupero

L’intervento si conclude con la sutura delle incisioni tramite una speciale tecnica mirata ad ottenere cicatrici piatte e scarsamente visibili dopo la guarigione. Il paziente resta in clinica per una o due notti. Può essere applicato un drenaggio, che non provoca disagio e viene rimosso nell’arco di alcuni giorni, nel frattempo la medicazione post operatoria viene rimossa e il paziente indossa una speciale guaina compressiva, da mantenere giorno e notte per almeno tre settimane. La compressione esercitata dalla guaina aiuta a ridurre l’edema, favorendo il ritorno dei tessuti alla normalità e la corretta cicatrizzazione delle ferite.

Le normali attività possono essere riprese dopo 15/20 giorni dall’intervento, evitando sforzi fisici, sollevamento di pesi e qualunque attività sportiva. La collaborazione del paziente nella fase post operatoria è molto importante ai fini di una guarigione più rapida e priva di complicanze e, conseguentemente, un risultato estetico ottimale, con cicatrici piatte, chiare e scarsamente visibili. A questo proposito è importante ricordare che il processo di cicatrizzazione delle ferite è sempre legato alla risposta specifica del paziente e può richiedere in alcuni casi attenzioni particolari. Dopo circa sei mesi è possibile apprezzare pienamente i vantaggi ottenuti con l’intervento di addominoplastica, che si mantengono negli anni, osservando un sano stile di vita.

ADDOMINOPLASTICA FIRENZE
CONTATTAMI PER INFO E PRENOTAZIONE INTERVENTO SPECIALISTICO

Contattami per prima visita, costi, modalità e programmazione dell’ intervento specialistico nel mio studio a Firenze.
Ritengo fondamentale mettere al primo posto sicurezza e qualità del risultato, aggiornandomi costantemente e avvalendomi di collaboratori altamente qualificati.
Ti seguirò personalmente dalla prima visita a tutto il percorso post operatorio, creando un rapporto di chiarezza e fiducia.

Puoi compilare il form oppure contattare l’ambulatorio per un appuntamento al numero 055 5387207.

FAQ

Di seguito una serie di domande frequenti che arrivano dalla mie pazienti. Non esitate a contattarmi per un consulto.

Addominoplastica, ci sono rischi?

Le rare complicazioni legate all’addominoplastica sono comuni ad altri interventi, possono includere reazioni all’anestesia, ematomi, infezioni, cicatrici cheloidee o ipertrofiche, in pazienti predisposti, perdita della sensibilità cutanea, necrosi. Per ottenere i migliori risultati ed evitare di correre inutili rischi è importante affidarsi esclusivamente a specialisti in chirurgia plastica e cliniche autorizzate.

L’addominoplastica lascia cicatrici visibili?

Le cicatrici dell'addominoplastica sono permanenti ma, con le giuste attenzioni, tendono a schiarirsi ed appiattirsi man mano che il processo di guarigione si completa, divenendo sempre meno evidenti. La cicatrice più rilevante è quella sovrapubica, che normalmente è nascosta dalla biancheria intima.

Nel vostro studio a Firenze si effettua anche la mini addominoplastica?

In studio a Firenze vengono effettuate visite specialistiche per addominoplastica e mini addominoplastica, secondo le esigenze del paziente, gli interventi chirurgici si svolgono in cliniche che offrono elevati standard qualitativi e di sicurezza, rispondenti alle più recenti normative.

In cosa consiste l’intervento di mini addominoplastica?

Si tratta di un intervento finalizzato a ridefinire la silhouette attraverso la rimozione del tessuto cutaneo e dell'adipe in eccesso nella parte inferiore dell’addome, al di sotto dell'ombelico. La mini addominoplastica è un intervento più rapido, con tempi di recupero brevi, ed è consigliata ai pazienti che hanno un buon tono muscolare e tessuti sufficientemente elastici.

Quanto costa un intervento di addominoplastica?

Il costo dell'addominoplastica varia a seconda delle necessità del paziente e quindi del tipo di intervento da eseguire, da un minimo di 4.000 a 8.000 euro ed oltre.

Addominoplastica in breve

Per chi è indicata? Pazienti con un peso vicino alla norma, che presentano ventre prominente con eventuale diastasi addominale, cute in eccesso e adipe localizzato
Tipo di anestesia Generale o locale (con sedazione) nel caso di “mini addominoplastica”
Durata dell’intervento Da 1 a 3 ore circa
Ricovero in clinica 1 notte per addominoplastica completa
Punti da rimuovere
Decorso post operatorio 48 ore di riposo assoluto
Ritorno alle normali attività 2 settimane circa
Controlli post operatori necessari
Risultato estetico definitivo dopo almeno tre mesi
Costo indicativo A seconda dell’entità dell’intervento  4.000/8.000 €

Dati indicativi, procedura e prezzo finale possono variare, anche sensibilmente.

Il Dott. Fabio Quercioli è specialista in addominoplastica a Firenze.

fabio-quercioli

Dott. Fabio Quercioli
Il Dott. Fabio Quercioli ha conseguito la Laurea in MEDICINA E CHIRURGIA presso l’Università di FIRENZE il 20/03/2006. Si è specializzato in CHIRURGIA PLASTICA E RICOSTRUTTIVA nell’anno 2010, con il massimo dei voti e lode.
Da 11 anni il Dott. Quercioli mette a disposizione dei pazienti la sua preparazione ed esperienza, per offrire risultati estetici armoniosi, naturali e non stereotipati. Si avvale esclusivamente dei migliori materiali, prodotti e macchinari in commercio, per tutelare la sicurezza dei pazienti e ottenere e risultati di eccellenza.”

Biografia >

DAL NOSTRO BLOG

Young man's fatty abdomen
Dopo l’addominoplastica si ingrassa?

L’intervento di addominoplastica rimodella l’addome in modo definitivo, per mantenere il risultato ottenuto è indispensabile seguire uno stile di vita corretto e evitare ingenti aumenti di peso

X

    * Dato obbligatorio

     

    Nome e Cognome *

    Indirizzo Email *

    Telefono *

    Provincia *

    Studio dove effettuare la visita *

    Messaggio

    "Inviando il presente modulo autorizzo il trattamento dei miei dati personali come da regolamento generale sulla protezione dati e del D.Lgs. 101/2018"

    Preferenze Privacy
    Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.