Liposuzione

CHE COS’E’ LA LIPOSUZIONE?

La liposuzione è uno degli interventi di chirurgia estetica oggi maggiormente richiesti, che ci permette di rimodellare cosce, glutei, addome, ginocchia, e molte altre aree critiche del corpo in cui l’adipe tende a depositarsi.*

La tecnica si basa sull’aspirazione (tramite sottili cannule) del grasso che si trova nello strato sottocutaneo, più o meno in profondità, perciò non lascia cicatrici visibili.
E’ un intervento sicuro, con tempi di recupero brevi, e grazie alle tecniche attuali assicura ottimi risultati estetici. Con la liposuzione non si dimagrisce, ma si ottiene il rimodellamento delle aree interessate da adiposità localizzate che dieta e esercizio non riescono a debellare, ritrovando forme armoniose e proporzionate.
Se la paziente lo richiede è possibile utilizzare parte del grasso aspirato per trasferirlo in altre zone del corpo dove è necessario aggiungere volume. Questa procedura di chiama lipofilling, e può aiutarci a correggere le rughe del volto e modificare il volume di zigomi e labbra, ma anche a migliorare l’aspetto del seno o aumentare il volume di polpacci, glutei e altre aree.

PER CHI È INDICATO QUESTO INTERVENTO?

Se necessario questa procedura di rimodellamento può essere associata all’addominoplastica, al lifting degli arti o del viso, alla mastoplastica o ad altri interventi.
La liposuzione è un intervento estremamente personalizzato, perché ogni paziente ha esigenze diverse, come diversa è la quantità e la localizzazione dell’adipe da eliminare.
I dettagli dell’intervento vengono spiegati dal chirurgo plastico nel corso della prima visita, durante la quale si fa una valutazione generale dello stato di salute del paziente, della qualità della cute e delle aree che è necessario rimodellare. E’ molto importante che il paziente abbia aspettative concrete riguardo ai risultati dell’intervento: il chirurgo mette la sua preparazione ed esperienza al servizio del paziente per realizzare i suoi desideri nella forma migliore, tenendo conto però che i risultati non possono essere standardizzati.

Se necessario questa procedura di rimodellamento può essere associata all’addominoplastica, al lifting degli arti o del viso, alla mastoplastica o ad altri interventi.
La liposuzione è un intervento estremamente personalizzato, perché ogni paziente ha esigenze diverse, come diversa è la quantità e la localizzazione dell’adipe da eliminare.
I dettagli dell’intervento vengono spiegati dal chirurgo plastico nel corso della prima visita, durante la quale si fa una valutazione generale dello stato di salute del paziente, della qualità della cute e delle aree che è necessario rimodellare. E’ molto importante che il paziente abbia aspettative concrete riguardo ai risultati dell’intervento: il chirurgo mette la sua preparazione ed esperienza al servizio del paziente per realizzare i suoi desideri nella forma migliore, tenendo conto però che i risultati non possono essere standardizzati.

Liposuzione
Addome/Pancia

Per chi è indicata?Pazienti che presentano accumuli di adipe localizzato sull’addome, resistenti a dieta e esercizio fisico
Tipo di anestesialocale (con sedazione) o loco regionale
Durata dell’interventoda 30 minuti a un’ora e oltre
Ricovero in clinicanon necessario
Punti da rimuovere
Decorso post operatorio48 ore circa di riposo
Ritorno alle normali attività1 settimana circa
Controlli post operatorinecessari
Risultato estetico definitivodopo tre mesi circa
Costo indicativoA seconda del numero di aree trattate 2.000/6.000 €

Nota Bene: Questi dati generici non possono sostituire un consulto personalizzato. Il costo indicato è comprensivo di prima visita e intervento, personale infermieristico e anestesiologico in sala operatoria, clinica, tutte le visite di controllo e le medicazioni post operatorie.

La liposuzione è particolarmente utile nell’area dell’addome, perché si tratta di un punto critico dove tendono a localizzarsi accumuli adiposi resistenti a dieta e esercizio fisico. Per ottenere un buon risultato in questa area del corpo è importante che l’elasticità cutanea sia sufficientemente buona, in modo che dopo l’intervento la pancia possa apparire rimodellata e tonica. Nei casi in cui sia presente un eccesso di cute rilassata, o la prominenza dell’addome sia da imputarsi anche a un indebolimento della parete muscolare, l’intervento da valutare è l’addominoplastica. La liposuzione non è un intervento per rimuovere i chili in eccesso: è sempre consigliabile raggiungere una discreta forma fisica e un peso vicino alla norma prima di effettuare l’intervento, per poter ottenere i migliori risultati.
Al termine della procedura chirurgica, nell’area operata possono essere presenti edema e ecchimosi, che tendono ad attenuarsi spontaneamente nei giorni successivi. Il risultato della liposuzione dell’addome può essere apprezzato nella sua pienezza dopo alcune settimane, durante le quali è consigliabile indossare con continuità la speciale guaina compressiva, che accelera il ritorno dei tessuti alla normalità e contribuisce ad un miglior risultato estetico.

Liposuzione
Fianchi

Per chi è indicata?Per colore che presentano adipe in eccesso localizzato sui fianchi, nonostante un peso vicino alla norma.
Tipo di anestesialocale (con sedazione) o loco regionale
Durata dell’interventoda 30 minuti a un’ora e oltre
Ricovero in clinicanon necessario
Punti da rimuoveresi
Decorso post operatorio48 ore circa di riposo
Ritorno alle normali attività1 settimana circa
Controlli post operatorinecessari
Risultato estetico definitivodopo tre mesi circa
Costo indicativoA seconda del numero di aree trattate 2.000/6.000 €

Nota Bene: Questi dati generici non possono sostituire un consulto personalizzato. Il costo indicato è comprensivo di prima visita e intervento, personale infermieristico e anestesiologico in sala operatoria, clinica, tutte le visite di controllo e le medicazioni post operatorie.

La liposuzione ai fianchi è indicata nei casi in cui siano presenti cuscinetti di adipe in eccesso che “appesantiscono” il profilo corporeo, oppure le cosiddette maniglie dell’amore. Affinché l’area operata possa apparire tonica e rimodellata dopo l’intervento, è importante che l’area da operare presenti una sufficiente elasticità cutanea. Nel caso sia presente cute rilassata in eccesso, può esserci l’indicazione per effettuare un’addominoplastica o una torsoplastica.

Al termine della procedura chirurgica, nell’area operata possono essere presenti edema e ecchimosi, che rendono il risultato della liposuzione non pienamente visibile. E’ necessario attendere alcune settimane, in modo che i tessuti tornino alla normalità e si possa apprezzare il risultato estetico finale. Nel frattempo, è consigliabile indossare con continuità la speciale guaina compressiva, che riveste un ruolo importante nel processo di guarigione.

Liposuzione
Glutei

Per chi è indicata?per i pazienti che presentano accumuli di adipe localizzato sull’area dei glutei, resistenti a dieta e esercizio.
Tipo di anestesialocale (con sedazione) o loco regionale
Durata dell’interventoda 30 minuti a un’ora e oltre
Ricovero in clinicanon necessario
Punti da rimuovere
Decorso post operatorio48 ore circa di riposo
Ritorno alle normali attività1 settimana circa
Controlli post operatorinecessari
Risultato estetico definitivodopo tre mesi circa
Costo indicativoA seconda del numero di aree trattate 2.000/6.000 €

Nota Bene: Questi dati generici non possono sostituire un consulto personalizzato. Il costo indicato è comprensivo di prima visita e intervento, personale infermieristico e anestesiologico in sala operatoria, clinica, tutte le visite di controllo e le medicazioni post operatorie.

La liposuzione ai glutei è un intervento richiesto con molta frequenza, perché questa area del corpo, sulla quale ricade un particolare interesse estetico, ha una tendenza naturale verso l’accumulo di adipe localizzato, specialmente nella donna.
Perché i glutei possano apparire tonici e rimodellati dopo l’intervento, è estremamente importante che vi sia una buona tonicità della muscolatura e che la cute sia sufficientemente elastica, in grado di riadattarsi al nuovo profilo corporeo.

Al termine della procedura chirurgica, nell’area operata possono essere presenti edema e ecchimosi, che rendono il risultato della liposuzione non pienamente visibile. E’ necessario attendere alcune settimane, in modo che i tessuti tornino alla normalità e si possa apprezzare il risultato estetico finale. Nel frattempo, è consigliabile indossare con continuità l’apposita guaina compressiva, che riveste un ruolo importante nel processo di guarigione.

Liposuzione
Gambe e Cosce

Per chi è indicata?Per i pazienti che presentano accumuli di adipe localizzato che resistono a dieta e esercizio fisico.
Tipo di anestesialocale (con sedazione) o loco regionale
Durata dell’interventoda 30 minuti a un’ora e oltre
Ricovero in clinicanon necessario
Punti da rimuovere
Decorso post operatorio48 ore circa di riposo
Ritorno alle normali attività1 settimana circa
Controlli post operatorinecessari
Risultato estetico definitivodopo tre mesi circa
Costo indicativoA seconda del numero di aree trattate 2.000/6.000 €

Nota Bene: Questi dati generici non possono sostituire un consulto personalizzato. Il costo indicato è comprensivo di prima visita e intervento, personale infermieristico e anestesiologico in sala operatoria, clinica, tutte le visite di controllo e le medicazioni post operatorie.

La coscia è una zona del corpo particolarmente soggetta all’accumulo di adipe e alla cellulite. Per questo la liposuzione è molto richiesta in questa area che, specialmente per la donna, ha una particolare rilevanza estetica.
Per far sì che dopo l’intervento le cosce appaiano toniche e ben tornite, è importante che la muscolatura sia abbastanza tonica e che la cute sia sufficientemente elastica, in grado di riadattarsi al nuovo profilo corporeo.

Al termine della procedura chirurgica, nell’area operata possono essere presenti edema e ecchimosi, che rendono il risultato della liposuzione non pienamente visibile. E’ necessario attendere alcune settimane, in modo che i tessuti tornino alla normalità e si possa apprezzare il risultato estetico finale. Nel frattempo, è consigliabile indossare con continuità l’apposita guaina compressiva, che riveste un ruolo importante nel processo di guarigione.

Liposuzione
Ginocchia

Per chi è indicata?per i pazienti che presentano accumuli di adipe localizzato sull’area dei glutei, resistenti a dieta e esercizio.
Tipo di anestesialocale (con sedazione) o loco regionale
Durata dell’interventoda 30 minuti a un’ora e oltre
Ricovero in clinicanon necessario
Punti da rimuovere
Decorso post operatorio48 ore circa di riposo
Ritorno alle normali attività1 settimana circa
Controlli post operatorinecessari
Risultato estetico definitivodopo tre mesi circa
Costo indicativoA seconda del numero di aree trattate 2.000/6.000 €

Nota Bene: Questi dati generici non possono sostituire un consulto personalizzato. Il costo indicato è comprensivo di prima visita e intervento, personale infermieristico e anestesiologico in sala operatoria, clinica, tutte le visite di controllo e le medicazioni post operatorie.

La liposuzione alle ginocchia è un intervento che permette di eliminare l’accumulo di adipe localizzato, che appesantisce il profilo della gamba e talvolta crea impedimenti nel movimento. In questa area del corpo l’adipe tende a depositarsi, specialmente nella donna, resistendo alla dieta e all’esercizio fisico.
Per effettuare un buon rimodellamento è importante che la muscolatura e la cute siano sufficientemente toniche, in grado di riadattarsi al nuovo profilo corporeo dopo l’intervento.
In nessun caso la liposuzione può servire a “dimagrire”: perché i risultati siano buoni, è opportuno che i pazienti che richiedono la liposuzione delle ginocchia siano in una discreta forma fisica.
Al termine della procedura chirurgica, nell’area operata possono essere presenti edema e ecchimosi, che rendono il risultato della liposuzione non pienamente visibile. E’ necessario attendere alcune settimane, in modo che i tessuti tornino alla normalità e si possa apprezzare il risultato estetico finale. Nel frattempo, consiglio ai miei pazienti di indossare con continuità gli appositi indumenti compressivi, che hanno il compito di agevolare e accelerare il processo di guarigione.

Liposuzione
Caviglie

Per chi è indicata?Per i pazienti che presentano accumuli di adipe localizzato che resistono a dieta e esercizio fisico.
Tipo di anestesialocale (con sedazione) o loco regionale
Durata dell’interventoda 30 minuti a un’ora e oltre
Ricovero in clinicanon necessario
Punti da rimuovere
Decorso post operatorio48 ore circa di riposo
Ritorno alle normali attività1 settimana circa
Controlli post operatorinecessari
Risultato estetico definitivodopo tre mesi circa
Costo indicativoA seconda del numero di aree trattate 2.000/6.000 €

Nota Bene: Questi dati generici non possono sostituire un consulto personalizzato. Il costo indicato è comprensivo di prima visita e intervento, personale infermieristico e anestesiologico in sala operatoria, clinica, tutte le visite di controllo e le medicazioni post operatorie.

Questo intervento è indicato nei casi in cui le caviglie appaiano tozze e pesanti, anziché snelle e definite come desiderato.
E’ importante, prima di prendere la decisione, stabilire se l’intervento può essere risolutivo, ossia se le dimensioni eccessive dipendano realmente da adipe in eccesso, e non da accumulo di linfa o dalle dimensioni dell’osso, sulle quali non è possibile intervenire.
Se si tratta con certezza di un accumulo di grasso, la liposuzione riesce a risolvere completamente il problema, dando alla paziente la grande soddisfazione di vedere la parte inferiore della gamba completamente rimodellata, con la caviglia sottile e bel distinta dal polpaccio.
Al termine della procedura chirurgica, nell’area operata di solito si forma un edema persistente, che non permette di apprezzare il risultato della liposuzione per diverse settimane. E’ necessario attendere con pazienza che l’edema si attenui e i tessuti recuperino la piena normalità, per apprezzare il risultato estetico finale del rimodellamento della caviglia, che di solito è ottimo e di grande soddisfazione per le pazienti. Nel frattempo, è importante indossare con continuità speciali collant compressivi, che hanno il compito di accelerare la guarigione.

COME SI SVOLGE L’INTERVENTO DI LIPOSUZIONE?

In funzione dell’estensione delle zone da trattare, la liposuzione può essere eseguita in anestesia locale con sedazione oppure anestesia loco-regionale, in regime di day hospital. La durata dell’intervento varia da una a tre ore circa.
Il chirurgo, seguendo il disegno preoperatorio, aspira con sottili cannule l’adipe localizzato, precedentemente infiltrato con una speciale soluzione (tecnica tumescente). Il liquido infiltrato permette al chirurgo di aspirare le cellule adipose con maggior facilità e in modo meno traumatico, evitando anche che si creino irregolarità della superficie cutanea.
Nella variante tecnica detta “liposcultura”, il chirurgo plastico si serve di microcannule, per modellare con precisione particolari zone del corpo dove l’adipe è presente a livello superficiale e in piccole quantità.
Oggi c’è anche la possibilità di effettuare un tipo particolare di liposuzione assistita da apparecchiature elettromedicali, che supportano il lavoro del chirurgo permettendogli di effettuare interventi di estrema precisione e creare un certo grado di retrazione dei tessuti, che rende la cute tonica e compatta dopo l’intervento (ad esempio Vaser Lipo).
A prescindere dalla tecnica impiegata, la liposuzione prevede solo piccolissime incisioni per inserire le cannule, effettuate in punti strategici del corpo in modo che siano del tutto invisibili dopo la guarigione.
Al termine dell’intervento il chirurgo applica medicazioni nei punti di inserimento delle cannule e una guaina compressiva, che dovrà essere indossata per alcune settimane per attenuare rapidamente l’edema e agevolare la guarigione.

QUAL E’ IL DECORSO POST OPERATORIO?

Dopo alcuni giorni di riposo è possibile fare ritorno alle normali attività, posticipando la ripresa dell’attività sportiva fino a tre o quattro settimane dopo l’intervento.
Il risultato del rimodellamento effettuato è subito visibile, ma è normale che nel postoperatorio le aree operate appaiano gonfie e segnate da ecchimosi. I risultati definitivi si possono apprezzare a distanza di tre mesi circa.
Generalmente per accelerare il ritorno dei tessuti alla normalità si consigliano massaggi linfodrenanti, da iniziare alcune settimane dopo l’intervento.
E’ importante quando si è effettuata una liposuzione cercare di mantenere un peso stabile: con l’intervento infatti si eliminano definitivamente una parte di cellule adipose, che non potranno riformarsi, ma acquistando peso a causa di un’alimentazione eccessiva si potrebbe provocare un’espansione delle cellule grasse ancora presenti, con formazione di nuovi cuscinetti.

SI PUO’ EFFETTUARE UNA LIPOSUZIONE NON CHIRURGICA?

La liposuzione è l’unico intervento in grado di assicurare la rimozione definitiva degli accumuli adiposi e il rimodellamento di una o più “aree critiche” del corpo in una sola seduta.
Tuttavia oggi disponiamo di tecnologie elettromedicali molto avanzate, come la cavitazione medica che permettono di effettuare trattamenti ambulatoriali non invasivi di estrema efficacia, per la rimozione degli accumuli di grasso e cellulite su numerose aree del corpo.
La cavitazione si basa sull’impiego dell’energia rilasciata da ultrasuoni a bassa frequenza, veicolati in profondità nei tessuti, per colpire e disintegrare esclusivamente le cellule adipose, senza creare alcun danno ai tessuti circostanti.
La riduzione di cuscinetti e cellulite, in alternativa alla liposuzione chirurgica, richiede un certo numero di sedute ambulatoriali della durata di un’ora circa, che permettono la ripresa immediata delle normali attività.

CONTATTAMI

Potremo valutare insieme un intervento di liposuzione a Firenze, nel mio ambulatorio in via Fra Bartolommeo 22
CONTATTAMI PER UNA VISITA PRELIMINARE 

Per ulteriori approfondimenti, e per avere risposta ai tuoi dubbi personali, puoi compilare il form
oppure contattare l’ambulatorio per un appuntamento al numero 055 5387207.

DAL NOSTRO BLOG

L’eccellenza dei risultati è fatta anche di piccoli particolari: ecco “Noa”, il reggiseno 3D per la mastoplastica additiva

L’intervento di aumento del seno ha sempre un risvolto psicologico importante, e la qualità del risultato finale deve rispecchiare al meglio...
Read More
L’eccellenza dei risultati è fatta anche di piccoli particolari: ecco “Noa”, il reggiseno 3D per la mastoplastica additiva

Tumori della pelle: cinque cose che è importante sapere per la prevenzione e la diagnosi precoce di queste patologie

I) Tumori della pelle: non sono tutti uguali Fra tutti i tumori che possono colpire gli esseri umani, quelli della...
Read More
Tumori della pelle: cinque cose che è importante sapere per la prevenzione e la diagnosi precoce di queste patologie

Le tre migliori strategie per curare la pelle al ritorno in città

La nostra pelle è esposta ogni giorno ad uno stress costante, provocato prevalentemente da inquinamento, sbalzi di temperatura, agenti chimici...
Read More
Le tre migliori strategie per curare la pelle al ritorno in città

Radiofrequenza: è un trattamento sicuro per la tua salute?

Oggi un numero sempre crescente di pazienti si affida alla radiofrequenza per migliorare il profilo corporeo e ringiovanire il volto....
Read More
Radiofrequenza: è un trattamento sicuro per la tua salute?

Lipofilling: indicazioni e controindicazioni di un intervento sempre più richiesto

Il lipofilling è un intervento sicuro e poco invasivo, che ci permette di aumentare di volume e dare maggiore definizione...
Read More
Lipofilling: indicazioni e controindicazioni di un intervento sempre più richiesto

Sei risposte importanti sul “re dei filler”, l’Acido Ialuronico

1) Cosa si intende per “filler di acido ialuronico” ? Si tratta di un prodotto che utilizziamo in medicina estetica...
Read More
Sei risposte importanti sul “re dei filler”, l’Acido Ialuronico

Ricostruzione mammaria con protesi: immediata o differita?

Oggi la maggior parte delle pazienti che hanno subito una mastectomia parziale o radicale opta per la ricostruzione del seno....
Read More
Ricostruzione mammaria con protesi: immediata o differita?

Mini lifting, tutto quello che devi sapere e le nuove tendenze del 2020

La tecnica di lifting del viso risale agli inizi del secolo scorso,  quando furono effettuati i primi interventi pionieristici. La...
Read More
Mini lifting, tutto quello che devi sapere e le nuove tendenze del 2020