Filler

Che cos'è un filler?

Il filler (dall’inglese “to fill”, riempire) è una sostanza biocompatibile, naturale o sintetica, creata per poter essere infiltrata nel tessuto cutaneo per finalità estetiche. L’acido ialuronico (HA) è il filler più naturale in assoluto, essendo uno dei componenti fondamentali dei nostri tessuti connettivi . Estremamente versatile nell’impiego, questo filler è ideale per trattare il viso e alcune aree del corpo, offrendo risultati ottimi e naturali senza alcun rischio di reazione allergica.

Il trattamento con filler di acido ialuronico in breve


Preparazione: non necessaria


Durata del trattamento: 15 minuti circa


Post trattamento: In alcuni casi lieve gonfiore transitorio nella zona trattata e/o piccole ecchimosi nei punti di inserimento dell’ago.


Risultati del trattamento con filler 

  • Attenuazione delle depressioni cutanee e delle rughe statiche del volto (perioculari, glabellari, frontali, naso-labiali, periorali, incluso il “codice a barre”)
  • Aumento del volume delle labbra e degli zigomi
  • Ridefinizione del contorno delle labbra
  • Miglioramento cicatrici da acne o post traumatiche
  • Aumento del volume in alcune aree del corpo
  • L’acido ialuronico impiegato  come biorivitalizzante ringiovanisce la pelle, migliorandone elasticità, compattezza, morbidezza e idratazione

Durata dei risultatiEsistono varie formulazioni di acido ialuronico, i cui effetti possono durare da tre mesi a oltre un anno


Controindicazioni: Come per qualsiasi trattamento medico estetico, si sconsiglia il trattamento con filler durante la gravidanza e in presenza di alcune patologie. Contattami per sapere se puoi usufruire di un trattamento


Costo indicativo: E’ consigliabile un consulto personalizzato: i costi infatti possono variare sensibilmente in funzione del prodotto impiegato e il problema da trattare, indicativamente da 100 a 600 euro circa.

I dati generici riportati non possono sostituire un consulto personalizzato, che è l’unico modo per ottenere tutti i chiarimenti di cui hai bisogno sull’intervento più indicato per te, in base alle tue esigenze e aspettative, ed il relativo costo.
Contattami per ottenere un consulto personalizzato e su misura per le tue esigenze

Come avviene il trattamento con filler di acido ialuronico e quali sono i risultati?

Il trattamento con acido ialuronico si esegue in ambulatorio ed è indolore, grazie anche alla presenza di lidocaina in alcune formulazioni specifiche per le zone sensibili (come il contorno delle labbra). La seduta ha la durata di  pochi minuti, e al termine è possibile riprendere le normali attività.  Essendo una sostanza del tutto naturale, non possono verificarsi reazioni allergiche.

Il risultato del filler è immediatamente visibile: pelle più compatta, attenuazione delle rughe, ridefinizione dei contorni del volto, degli zigomi, delle labbra. Nelle prime ore dopo il trattamento la presenza di un lieve edema può rendere la correzione lievemente più vistosa.

Il trattamento con acido ialuronico per il viso

L’Acido Ialuronico è ideale per ridefinire i contorni del viso, migliorare depressioni cutanee e rughe statiche, ripristinare il volume e il contorno delle labbra, aumentare il volume degli zigomi, migliorare l’aspetto delle cicatrici da acne o post traumatiche, in eventuale associazione con altri trattamenti di medicina estetica, come il laser CO2 frazionato e la tossina botulinica.

E’ possibile anche trattare con il filler le pieghe naso-labiali e le rughe periorali, conosciute come “codice a barre”, che si formano a causa della perdita di spessore e del rilassamento del tessuto cutaneo, e migliorare il profilo del naso (rinofiller).

Il trattamento con acido ialuronico per il volume dei glutei

L’acido Ialuronico è un filler sicuro ed efficace per aumentare il volume dei glutei, come alternativa all’intervento chirurgico con protesi o al lipofilling.
Per questo tipo di correzione si impiega una formulazione di acido ialuronico stabilizzata che, pur rimanendo del tutto riassorbibile, viene metabolizzata lentamente dai tessuti per un risultato di lunga durata (circa un anno).

Il trattamento richiede mezz’ora circa ed è indolore, grazie all’impiego di un anestetico locale. Al  termine il paziente lascia l’ambulatorio indossando un apposito indumento contenitivo.

 

Il trattamento con acido ialuronico per il volume del seno

L’aumento del volume del seno con acido ialuronico è una procedura che non consiglio, per le problematiche nella diagnostica preventiva che può comportare. Ritengo il lipofilling un’alternativa migliore, che offre risultati sicuri e del tutto naturali, nei casi in cui la paziente desideri un modesto aumento di volume.
La mastoplastica additiva resta la soluzione più completa e definitiva per l’aumento ed il rimodellamento definitivo del seno.

Filler con acido ialuronico: ci sono possibili effetti indesiderati?

In generale il trattamento con acido ialuronico non comporta reazioni indesiderate. Talvolta possono comparire piccolissime ecchimosi nei punti di inserimento dell’ago, o un lieve edema che scompare entro pochi giorni. Raramente possono verificarsi indurimenti localizzati o sintomi di infezione, che richiedono l’impiego di farmaci specifici.

FILLER FIRENZE
CONTATTAMI PER INFO E PRENOTAZIONE TRATTAMENTO

Contattami per effettuare una prima visita nel mio studio a Firenze, per conoscere costi e modalità del trattamento.
Metto al primo posto sicurezza e qualità del risultato, aggiornandomi costantemente e avvalendomi di prodotti e apparecchiature di ultima generazione.
Ti seguirò personalmente dalla prima visita ai controlli successivi, creando un rapporto di chiarezza e fiducia.

Puoi compilare il form oppure contattare l’ambulatorio per un appuntamento al numero 055 5387207.

DAL NOSTRO BLOG

Lifting del seno, gestire al meglio le cicatrici per evitare inestetismi

Read More
Lifting del seno, gestire al meglio le cicatrici per evitare inestetismi

I sei principali interventi di chirurgia plastica estetica dedicati al seno femminile

Read More
I sei principali interventi di chirurgia plastica estetica dedicati al seno femminile

Lobi delle orecchie: la soluzione chirurgica è l’otoplastica

Read More
Lobi delle orecchie: la soluzione chirurgica è l’otoplastica

Mastoplastica additiva e cicatrici, come trattarle dopo l’intervento

L'intervento di aumento del seno comporta piccole cicatrici che, gestite in modo corretto, diventano quasi impercettibili dopo la guarigione. Ecco le regole da seguire per ottenere il miglior risultato e evitare complicanze.
Read More
Mastoplastica additiva e cicatrici, come trattarle dopo l’intervento

Come dormire e altri consigli per il decorso dell’addominoplastica

L'intervento di addominoplastica richiede attenzione durante la convalescenza perché la guarigione sia rapida e il risultato ottimale, il modo in cui il paziente dorme è molto importante in questa fase.
Read More
Come dormire e altri consigli per il decorso dell’addominoplastica

Dopo l’addominoplastica si ingrassa?

L'intervento di addominoplastica rimodella l'addome in modo definitivo, per mantenere il risultato ottenuto è indispensabile seguire uno stile di vita corretto e evitare ingenti aumenti di peso
Read More
Dopo l’addominoplastica si ingrassa?

Mastoplastica riduttiva: esistono rischi e complicanze?

L'intervento di riduzione del seno si effettua nei casi in cui il volume eccessivo delle mammelle crei problemi fisici e psicologici alla paziente
Read More
Mastoplastica riduttiva: esistono rischi e complicanze?

Aumento del seno: mastoplastica additiva o lipofilling?

La mastoplastica additiva con protesi ed il lipofilling sono le due alternative chirurgiche per aumentare il volume del seno, come scegliere la procedura più adatta?
Read More
Aumento del seno: mastoplastica additiva o lipofilling?

Lipofilling del seno: cosa accade nel post-operatorio?

Il lipofilling è un intervento mini invasivo utile per rimodellare e aumentare di volume il seno, vediamo come affrontare al meglio la convalescenza e ottimizzare il risultato estetico.
Read More
Lipofilling del seno: cosa accade nel post-operatorio?

Qual è l’età minima e quella ideale per la rinoplastica?

Qual è il momento migliore per correggere un difetto del naso vissuto con disagio?
Read More
Qual è l’età minima e quella ideale per la rinoplastica?
X

    * Dato obbligatorio

     

    Nome e Cognome *

    Indirizzo Email *

    Telefono

    Provincia *

    Messaggio

    "Inviando il presente modulo autorizzo il trattamento dei miei dati personali come da regolamento generale sulla protezione dati e del D.Lgs. 101/2018"

    Preferenze Privacy
    Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.