Radiofrequenza Per la cura del Viso e del Corpo

Radiofrequenza abbinata a ultrasuoni: la sinergia perfetta per la cura del viso e del corpo.

L’innovativa radiofrequenza combinata agli ultrasuoni si distingue per la capacità di migliorare vari inestetismi del viso e del corpo, focalizzando la sua azione in modo selettivo e controllato sui diversi strati della pelle, sia in superficie che in profondità. L’azione della radiofrequenza va a stimolare specifici processi fisiologici a livello cutaneo, che migliorano il tono e la compattezza della pelle del viso e del corpo, attenuando sensibilmente rughe e lassità, mentre l’energia degli ultrasuoni agisce più in profondità, per l’eliminazione di accumuli di adipe e cellulite.

Quando è indicata? La radiofrequenza è indicata per migliorare tono e compattezza della pelle del viso e del corpo. Abbinata a ultrasuoni è efficace per ridurre il grasso localizzato e la cellulite.
Durata media delle sedute Le sedute possono avere la durata di un’ora o più, a seconda delle aree da trattare
Numero di sedute A partire da quattro/cinque sedute con cadenza regolare (intervallate in alcuni casi con trattamenti complementari)
Ripresa delle attività Immediata
Anestesia Non necessaria
Risultato estetico Un ciclo di sedute assicura un visibile effetto di ringiovanimento della cute di viso, collo, decollétè e altre aree del corpo. La radiofrequenza abbinata a ultrasuoni permette di ridurre stabilmente la cellulite e l’adipe localizzato

Quali sono i risultati della radiofrequenza?

Un ciclo di sedute di radiofrequenza è in grado di restituire tono ed elasticità ai tessuti in modo del tutto naturale. Studi scientifici hanno dimostrato che l’energia delle onde di radiofrequenza stimola il metabolismo dei fibroblasti, aumentando la densità delle fibre elastiche nel derma reticolare e incrementando la produzione di nuovo collagene e elastina. Per questo il risultato delle sedute è visibile fin dalle prime settimane, ma l’ effetto finale si apprezza dopo 3 mesi circa, un arco di tempo necessario per la riattivazione del metabolismo naturale dei tessuti cutanei. Perché i benefici si mantengano nel tempo, è consigliabile ripetere periodicamente qualche seduta di mantenimento.

Radiofrequenza per il viso

Il trattamento di radiofrequenza contrasta il rilassamento cutaneo e permette di rimodellare volumi e contorni del viso. I risultati che possiamo ottenere con un ciclo di sedute sono principalmente:

  • attenuazione delle rughe periorbitali (degli occhi) e periorali (della bocca)
  • maggior definizione dei contorni del viso
  • effetto “lifting” di risollevamento dei tessuti molli

Radiofrequenza per il corpo

Il trattamento combinato radiofrequenza e ultrasuoni è particolarmente efficace sulla cellulite e le adiposità localizzate. Con alcune sedute è possibile ottenere un vero e proprio rimodellamento delle aree più critiche del corpo, cosce, braccia, addome e fianchi, perché alla riduzione del pannicolo adiposo e della cellulite si abbina un’azione rassodante e tonificante dei tessuti.

Come si svolge il trattamento?

Il trattamento si effettua in ambulatorio, è indolore e dura un’ora o più, a seconda delle aree del viso e del corpo da trattare.
Il macchinario MC1 Multipower è dotato di diversi manipoli per svolgere funzioni specifiche:

  • trattamento di aree piccole (viso, fronte, zone peri-oculari e peri-labiali, solchi naso-genieni, guance, mento, collo e mani)
  • trattamento di aree medie (braccia, ginocchia, polpacci e caviglie)
  • trattamento di aree grandi (addome, glutei, sottoglutei, cosce)
  • trattamento di grasso localizzato e lassità cutanea (con manipolo combinato Ultrasuoni/Radiofrequenza CORPO )
  • riduzione di rughe e lassità cutane di viso e collo, miglioramento delle rughe espressive, recupero di tono e compattezza della cute (con manipolo combinato Ultrasuoni/Radiofrequenza VISO)
  • effetto linfodrenante, che migliora e accelera i risultati dei trattamenti per la riduzione dell’adipe

In quali casi la radiofrequenza è sconsigliata?

La terapia con Radiofrequenza e Ultrasuoni non è invasiva e non presenta particolari controindicazioni.
Come ogni altro trattamento estetico, è sconsigliata alle donne in gravidanza, ai pazienti che soffrono di diabete o ipercolesterolemia, alle persone affette da malattie del fegato e dei reni o che hanno problemi di coagulazione, ai portatori di protesi e di pacemaker.
In rari casi dopo le sedute può comparire edema, eritema e alterazioni della sensibilità della cute, fenomeni transitori e in ogni caso reversibili.

CONTATTAMI

Nel mio ambulatorio a Firenze, in via Fra Bartolommeo 22,
potremo valutare insieme un trattamento con Radiofrequenza.
CONTATTAMI PER UNA VISITA PRELIMINARE 

DAL NOSTRO BLOG

Mastoplastica additiva e cicatrici, come trattarle dopo l’intervento

L'intervento di aumento del seno comporta piccole cicatrici che, gestite in modo corretto, diventano quasi impercettibili dopo la guarigione. Ecco le regole da seguire per ottenere il miglior risultato e evitare complicanze.
Read More
Mastoplastica additiva e cicatrici, come trattarle dopo l’intervento

Come dormire e altri consigli per il decorso dell’addominoplastica

L'intervento di addominoplastica richiede attenzione durante la convalescenza perché la guarigione sia rapida e il risultato ottimale, il modo in cui il paziente dorme è molto importante in questa fase.
Read More
Come dormire e altri consigli per il decorso dell’addominoplastica

Dopo l’addominoplastica si ingrassa?

L'intervento di addominoplastica rimodella l'addome in modo definitivo, per mantenere il risultato ottenuto è indispensabile seguire uno stile di vita corretto e evitare ingenti aumenti di peso
Read More
Dopo l’addominoplastica si ingrassa?

Mastoplastica riduttiva: esistono rischi e complicanze?

L'intervento di riduzione del seno si effettua nei casi in cui il volume eccessivo delle mammelle crei problemi fisici e psicologici alla paziente
Read More
Mastoplastica riduttiva: esistono rischi e complicanze?

Aumento del seno: mastoplastica additiva o lipofilling?

La mastoplastica additiva con protesi ed il lipofilling sono le due alternative chirurgiche per aumentare il volume del seno, come scegliere la procedura più adatta?
Read More
Aumento del seno: mastoplastica additiva o lipofilling?

Lipofilling del seno: cosa accade nel post-operatorio?

Come agisce la carbossiterapia su grasso, cellulite e tono della pelle
Read More
Lipofilling del seno: cosa accade nel post-operatorio?

Qual è l’età minima e quella ideale per la rinoplastica?

Qual è il momento migliore per correggere un difetto del naso vissuto con disagio?
Read More
Qual è l’età minima e quella ideale per la rinoplastica?

La mia recensione su “Perle”, l’ultima generazione di protesi mammarie

Una nuova protesi mammaria con tecnologia (R)evolutionary BioQ -surface offre la massima sicurezza e naturalezza del risultato.
Read More
La mia recensione su “Perle”, l’ultima generazione di protesi mammarie

Mastoplastica additiva, cosa non fare dopo l’intervento

Molte pazienti vogliono sapere come ottimizzare la guarigione e il risultato dell'intervento, seguendo poche, semplici regole durante la convalescenza.
Read More
Mastoplastica additiva, cosa non fare dopo l’intervento

Gli interventi di chirurgia e medicina estetica in tempi di Coronavirus

Con voi ogni giorno, con il sorriso di sempre, osservando le regole per salvaguardare la salute di tutti.
Read More
Gli interventi di chirurgia e medicina estetica in tempi di Coronavirus
X

    * Dato obbligatorio

     

    Nome e Cognome *

    Indirizzo Email *

    Telefono

    Provincia *

    Messaggio

    "Inviando il presente modulo autorizzo il trattamento dei miei dati personali come da regolamento generale sulla protezione dati e del D.Lgs. 101/2018"

    Preferenze Privacy
    Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.