Radiofrequenza viso e corpo: quanto tempo e quante sedute servono?

Oggi la radiofrequenza è un trattamento sempre più richiesto, per i numerosi vantaggi che offre. Questa tecnologia mini invasiva ci permette di migliorare il tono e la compattezza della pelle del viso e di rimodellare il corpo, eliminando accumuli adiposi e inestetismi di varia natura, senza dolore e senza  tempi di recupero. I requisiti fondamentali per il successo di questo trattamento sono la professionalità dell’operatore e l’impiego di un dispositivo medicale di ultima generazione, in grado di offrire performance di alto livello sul piano dell’efficacia e della sicurezza.

Come molti altri trattamenti ambulatoriali, la radiofrequenza non dona un risultato immediato, ma richiede un certo numero di sedute, che varia in funzione di tre parametri fondamentali:

  • la situazione di partenza, che può essere più o meno grave
  • l’obbiettivo da raggiungere
  • le caratteristiche personali del paziente, compresa la reattività individuale allo stimolo prodotto dalle onde di radiofrequenza.
Radiofrequenza viso – quante sedute sono necessarie

La radiofrequenza ci permette di attenuare le rughe espressive, migliorare la texture e la compattezza della pelle e rimodellare l’ovale del viso.

Con SEI SEDUTE si ottiene un visibile ringiovanimento del viso, dovuto non solo alla contrazione delle fibre di collagene (che avviene fin dall’inizio) ma anche all’incremento della produzione endogena di nuovo collagene.
Tre mesi circa di trattamento che, a seconda delle esigenze e degli obbiettivi del paziente, può essere prolungato senza rischi con sedute periodiche di mantenimento, alternate a trattamenti biorivitalizzanti, per perfezionare e mantenere il risultato.

Radiofrequenza corpo – quante sedute sono necessarie

La radiofrequenza è molto efficace per rassodare la pelle e ridurre le adiposità localizzate e la cellulite su cosce, braccia, addome e fianchi.

Dopo TRE SEDUTE, da svolgere con cadenza settimanale, si evidenziano i primi risultati,  che possiamo ottimizzare e consolidare nell’arco di alcuni mesi, proseguendo fino a  6/10 SEDUTE .

 L’azione delle onde di radiofrequenza è molto potente e penetra in profondità dei tessuti. In un breve arco di tempo le fibre di collagene subiscono un processo di riorganizzazione e si “compattano”, i fibroblasti si riattivano, producendo maggiori quantità di collagene e elastina, il tessuto cutaneo recupera tono, elasticità e compattezza in modo del tutto naturale e duraturo.

In ambulatorio ho scelto di avvalermi di una tecnologia di avanguardia, MC1 Multipower, che abbina radiofrequenza bipolare e ultrasuoni defocalizzati in focale per la massima efficacia. Grazie alla sinergia di queste due diverse fonti di energia è possibile trattare, con manipoli diversi:

  • cellulite e grasso localizzato in vare aree del corpo  (azione lipolitica e linfodrenante)
  • invecchiamento e perdita di tonicità dei tessuti del corpo e del viso (produzione di nuovo collagene e miglioramento del microcircolo)

Se vuoi sapere se la radiofrequenza è il trattamento adatto alle tue esigenze, prenota una visita in studio o leggi la pagina di approfondimento dedicata a questo argomento.

X

    * Dato obbligatorio

     

    Nome e Cognome *

    Indirizzo Email *

    Telefono

    Provincia *

    Messaggio

    "Autorizzo il Trattamento dei miei Dati Personali come da Regolamento Generale sulla Protezione Dati e del D.Lgs. 101/2018"

    Privacy Preferences
    When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.